GPU

GPU, la sfida della next-generation tra NVIDIA e AMD

AMD presenterà l’architettura Big Navi il mese prossimo, e NVIDIA ha intenzione di rispondere colpo su colpo alla sfida della concorrente con nuove schede di fascia media. Il mercato delle GPU si fa sempre più interessante – e complicato.

Le GeForce RTX 30 con architettura Ampere hanno aperto la strada alla nuova generazione dell’hardware grafico per PC, e NVIDIA detiene apparentemente un vantaggio notevole, in quanto a prestazioni, su AMD. Santa Clara ha risposto preparando il debutto di Big Navi (e Zen 3) a ottobre, ma la casa delle GeForce non sembra intenzionata a dare tregua alla corporation guidata da Lisa Su.

Il mercato delle GPU è tornato a essere decisamente vivace, e nei prossimi mesi la situazione evolverà ancora. NVIDIA ha confermato la data di uscita della GeForce RTX 3070 per il 15 ottobre 2020, una proposta a quanto pare destinata a contrastare direttamente le più potenti GPU Big Navi di AMD. Le prime recensioni delle GeForce RTX 3080 (nei negozi il 17 settembre) sarebbero dovute arrivare oggi, ma NVIDIA ha deciso di estendere l’embargo fino al 16 settembre per dare più tempo al lavoro dei tester a causa dei disagi provocati dalla pandemia di COVID-19.

NVIDIA GeForce RTX 3000 - 2

Assieme a RTX 3070, dicono le indiscrezioni, a ottobre dovrebbe arrivare anche la tuttora inedita GeForce RTX 3060 Ti. Una GPU Ampere (GA104-200) commercializzata persino in anticipo sulla RTX 3060 “liscia”, a un costo concorrenziale (forse $400) e con prestazioni in linea con l’ammiraglia della generazione Turing (GeForce RTX 2080). Anche in questo caso l’obiettivo sarebbe sottrarre qualsiasi presunto vantaggio competitivo a disposizione delle future GPU AMD Radeon RX 6000.

Big Navi fa intanto capolino nel database dei benchmark di Ashes of the Singularity, titolo che con il preset “Crazy_4K” è in grado di girare a una media di oltre 60 frame al secondo e di totalizzare uno score di 6.200. Valori allineati alle performance di GeForce RTX 2080 Ti, una scheda detronizzata da GeForce RTX 3070 e (soprattutto) GeForce RTX 3080.

Il benchmark di Ashes of the Singularity confermerebbe il vantaggio schiacciante di NVIDIA Ampere nelle prestazioni videoludiche, anche se la situazione potrebbe essere più complicata di così. La GPU in oggetto sarebbe Navi 22, una proposta destinata a contrastare la RTX 3070, mentre Big Navi dovrebbe offrire prestazioni sensibilmente superiori – e quantomeno maggiormente allineate a RTX 3080.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.