PayPal

Come ricaricare il conto PayPal con bonifico bancario

Ecco come trasferire una somma di denaro sul conto PayPal tramite bonifico bancario per procedere ad acquisti e pagamenti.

PayPal permette di collegare diversi strumenti di pagamento esterni (carte di credito, conti bancari ecc.) per effettuare pagamenti e donazioni via mail. In aggiunta, è possibile usare direttamente il saldo del nostro conto PayPal per procedere con l’invio di denaro.

Per poter utilizzare il saldo PayPal per i pagamenti, ad esempio nel caso in cui la nostra carta di credito risultasse temporaneamente bloccata dal sistema, dovremo prima di tutto ricaricare il conto. Funzionalità accessibile dalla pagina principale del nostro account PayPal, tramite il pulsante Trasferisci denaro.

Ricaricare conto PayPal - 1

L’opzione Trasferisci denaro offre due scelte divergenti, ovvero trasferire denaro dal conto PayPal a un conto bancario oppure ricaricare il saldo del conto PayPal tramite il conto bancario (che abbiamo in precedenza collegato al servizio) tramite la voce Ricarica il tuo saldo.

Ricaricare conto PayPal - 2

Selezionando questa seconda opzione, PayPal genererà un codice IBAN virtuale che dovremo usare per effettuare il bonifico tramite il portale di home banking (o la filiale locale) della nostra banca. Il bonifico (estero) è diretto alla filiale europea (tedesca) di PayPal, e come spiegato dalla società richiede che il titolare del conto bancario sia esattamente lo stesso del conto PayPal per evitare problemi o ritardi.

Ricaricare conto PayPal - 3

I tempi di esecuzione del bonifico variano ovviamente da un istituto bancario all’altro, così come le modalità di istituzione dello stesso. Una volta completata la procedura, PayPal ci avvertirà via posta elettronica e noi potremo usare immediatamente il nuovo saldo per effettuare i nostri acquisti online.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.