Logo DuckDuckGo

DuckDuckGo, ricerche personalizzate con la sintassi avanzata

Usando gli operatori di sintassi avanzata, DuckDuckGo è in grado di assolvere in maniera ancora più efficiente il suo compito di search engine Web nemico della bolla di filtraggio.

DuckDuckGo è uno dei migliori motori di ricerca Web in circolazione, un’alternativa al solito Google Search utilissimo per chi vuole combattere il pernicioso fenomeno noto come bolla di filtraggio. Come il succitato Google Search, anche DuckDuckGo fornisce una serie di strumenti avanzati in grado di rendere le ricerche Web ancora più precise, efficienti e personalizzate.

Operatori di ricerca

Il metodo più veloce per raffinare le nostre ricerche su DuckDuckGo è quello basato sui search operator. Scrivendo i termini o le espressioni da cercare tra le virgolette (es. “cani e gatti”), le SERP includeranno solo i risultati contenenti esattamente l’espressione indicata. Con cani –gatti si escluderà una parte dei risultati contenenti il termine “gatti”, mentre cani +gatti avrà l’effetto opposto.

Specificando il tipo di file (tra PDF, DOC, XLS, PPT, HTML) con gatti filetype:pdf includeremo solo quella tipologia di contenuti tra le ricerche, mentre con site: potremo circoscrivere le ricerche a un sito Web specifico (es. gatti site:pcprofessionale.it). Con –site: potremo invece escludere un sito dalle ricerche, mentre gli operatori intitle: e inurl: posso essere usati rispettivamente per cercare risultati contenenti il termine desiderato nel titolo o nell’URL (es. intitle:cani, inurl:gatti).

Search Web

Ricerche su engine esterni

DuckDuckGo permette di bypassare il suo engine di ricerca con due metodi alternativi: il primo, rassomigliante al classico “Mi sento fortunato” di Google, consiste nell’usare la barra rovesciata per caricare immediatamente il primo risultato della ricerca (es. \“PC Professionale”), il secondo prevede l’uso dei cosiddetti Bang (altra funzionalità esclusiva di DuckDuckGo) per usare i motori di ricerca esterni (es. !w covid-19 per cercare su Wikipedia).

Risposte istantanee

Le Instant Answer permettono di ricevere risposte immediate e contestuali direttamente dalla UI di DuckDuckGo. Aggiungendo news, ad esempio, l’engine presenterà le ultime notizie su un argomento (es. news NVIDIA Ampere), mentre con map cercheremo una mappa del circondario fornita da Apple (es. map Roma). Le Instant Answer tra cui scegliere le nostre preferite sono centinaia.

Ricerca sicura ma anche no

Un altro interessante operatore di ricerca avanzata è infine quello per abilitare o disabilitare al volo la modalità di ricerca sicura: con !safeon navigheremo in modalità sicura (es. infibulazione !safeon), mentre !safeoff servirà allo scopo contrario (infibulazione !safeoff). I succitati operatori non avranno comunque effetto sulle impostazioni di ricerca filtrata/non filtrata salvate in precedenza tramite cookie.

PCProfessionale © riproduzione riservata.