Chip DRAM

Memorie DRAM, prezzi in discesa libera

Il costo dei banchi di memoria volatile (DRAM) per PC sono destinati a scendere sensibilmente dopo un periodo di crescita continua. A tutto vantaggio degli acquirenti finali.

Il costo della produzione di chip DRAM è entrato in una fase discendente piuttosto sostenuta, dicono le previsioni, un periodo destinato a rendere estremamente conveniente l’acquisto dei banchi di memoria RAM per PC – e di conseguenza a ridurre il costo dei sistemi preassemblati. La discesa è già cominciata e presto diverrà ancora più rapida.

Le nuove stime sui costi discendenti delle memorie DRAM arriva da DRAMeXchange, una divisione di TrendForce, che parla di negoziazioni per i nuovi contratti di produzione dei chip conclusi a ottobre con un “brusco calo” dei prezzi. In confronto al trimestre precedente, il prezzo da contratto dei moduli DRAM da 4 gigabyte è sceso del -10,14%, mentre i moduli da 8GB sono scesi del -10,29%.

Prezzi DRAM secondo DRAMeXchange

Il trend dei prezzi ha preso una curva discendente già nei primi mesi del 2018, spiega DRAMeXchange, e la discesa è continuata fino a settembre; rifornimenti in eccesso (leggi magazzini pieni di merce invenduta) e prezzi discendenti stanno contribuendo a rendere i chip DRAM sempre più convenienti per gli utenti finali, e hanno costretto i produttori a incrementare la penetrazione di mercato dei moduli di maggiore capacità (8GB in particolare) per massimizzare i guadagni.

La nuova discesa dei prezzi delle DRAM è un fenomeno in qualche modo giustificato, visto che il mercato proveniva da 9 trimestri consecutivi di aumento dei prezzi. La follia economica delle GPU usate per il mining di criptomoneta e l’alto costo delle DRAM ha sin qui influito negativamente sugli acquisti in ambito informatico, ma ora le cose dovrebbero finalmente tornare alla normalità. DRAMeXchane prevede che il costo delle memorie DRAM crollerà del -20% nel 2019.

Potrebbe interessarti anche:

Gli smartphone sorpassano i Pc nella domanda di chip Dram

Gartner: il mercato dei semiconduttori cresce grazie alle Dram

Criptomonete: malware e mercato in picchiata

PCProfessionale © riproduzione riservata.