ios 14.5 uscita novità

iOS e iPadOS 14.5 è in arrivo: tutte le novità dell’update

iOS 14.5 è in arrivo

Durante l’evento Spring Loaded di Apple, l’azienda ha annunciato tante novità come iPhone 12 viola, iPad Pro e iMac ricco di colore. Nel corso della serata è stato anche annunciato il rilascio di iOS 14.5, iPadOS 14.5, tvOS 14.5 e watchOS 7.4. Da qui sono in tanti a chiedersi quando sarà la data ufficiale del download e quali sono le più importanti novità dell’aggiornamento.

iOS 14.5 quando esce

Per il momento la data d’uscita ufficiale di iOS 14.5 non è ancora stata rivelata. Tuttavia durante lo Spring Loaded si è scoperto che la versione beta pubblica è già disponibile al test. Invece nel corso della prossima settimana dovrebbe arrivare su tutti i dispositivi Apple supportati la versione stabile.

Tim Cook aveva annunciato che iOS 14.5 sarebbe arrivato agli utenti Apple entro aprile 2021 e l’evento ha confermato la finestra di lancio per questa settimana.

iOS 14.5 novità

Questo nuovo iOS 14.5 si inserisce nella categoria di aggiornamenti major update e porterà quindi con sé grandi novità. Gli utenti che posseggono le più recenti versione del dispositivo Apple da iPhone 6s a iPhone 12 Pro Max potranno quindi eseguire il download dell’atteso aggiornamento. Questo major update è l’ultimo del suo calibro prima dell’attesissimo debutto di iOS 15, previsto per luglio in versione developer e a fine settembre con la versione stabile.

La più grande novità introdotta da iOS 14.5 sarà la possibilità di sbloccare iPhone tramite Apple Watch. Si tratta di una soluzione ideata per questi tempi, in cui si indossa la mascherina, che spesso rende difficile sbloccare il dispositivo con Face ID. Per far funzionare questa novità, Apple Watch deve essere aggiornato a watchOS 7.4.

Inoltre arriveranno oltre 200 nuove emoji, basate su inclusività, integrazione e che promuovono la campagna vaccinale.

Inoltre Siri perderà la voce al femminile come impostazione predefinita, e richiederà all’utente di scegliere la voce che preferisce. Inoltre in italiano arriva finalmente il text-to-speech, per rendere la voce dell’assistente vocale più realistica.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Nessun Articolo da visualizzare