Galaxy Tab S7 - S Pen e keyboard cover render

Galaxy Tab S7, render mostra tastiera e S Pen

Un press render svela il design del Galaxy Tab S7, che Samsung dovrebbe annunciare il 5 agosto, mostrando anche la tastiera-cover e la stilo S Pen.

Da diverse settimane circolano indiscrezioni sui nuovi tablet di fascia alta che Samsung dovrebbe annunciare durante l’evento Unpacked del 5 agosto. I render apparsi online erano tuttavia ricavati dai disegni CAD. Quello pubblicato dal noto leaker Evan Blass è invece un “press render” del Galaxy Tab S7 che mostra anche la tastiera-cover e la stilo S Pen.

Il Galaxy Tab S7 avrà un design simile all’attuale Galaxy Tab S6. I lati del tablet sono piatti, mentre le cornici hanno uno spessore piuttosto ridotto. Il telaio è chiaramente in alluminio. Lungo il lato destro si notano le linee delle antenne, la porta USB Type-C e due altoparlanti (altri due sono sul lato sinistro). La fotocamera frontale è stato spostata nella cornice sul lato lungo, quindi Samsung suggerisce l’utilizzo in orizzontale.

Lungo il lato inferiore ci sono gli incastri e tre pin magnetici per fissare la tastiera. La Cover Keyboard aggiunge anche un cavalletto sul retro del tablet che quindi può essere trasformato in un notebook, come per l’iPad Pro. La stilo S Pen ha una forma cilindrica con sezione circolare. Non è noto se Samsung ha apportato miglioramenti in termini di latenza e funzionalità.

Il Galaxy Tab S6 dovrebbe avere uno schermo Super AMOLED da 11 pollici, processore Snapdragon 865 Plus, 6/8 GB di RAM, 128/256 GB di storage, fotocamera frontale da 8 megapixel, fotocamere posteriori da 13 e 5 megapixel, connettività WiFi, Bluetooth, GPS e LTE, batteria da 7.760 mAh e sistema operativo Android 10 con interfaccia One UI 2.5. Per il Galaxy Tab S7+ si prevedono invece uno schermo da 12,4 pollici, batteria da 10.090 mAh e modem 5G.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.