NVIDIA

NVIDIA, GPU di nuova generazione in arrivo nel 2020?

Secondo le ultime indiscrezioni, la corporation delle GeForce sarebbe già pronta a lanciare la nuova architettura di GPU entro il 2020. Una vera “next-gen” per la grafica su PC, in grado di riaffermare il primato nelle prestazioni e spingere ancora di più sull’adozione del ray tracing.

NVIDIA è tutt’ora impegnata a mettere a frutto, con API e software dedicati, le capacità avanzate delle GPU basate su architettura Turing (GeForce RTX 20X0); se i rumor sono veritieri, però, Turing potrebbe presto lasciare il posto ad Ampere, nuova microarchitettura per una generazione di GPU potenzialmente molto interessante sia per le funzionalità che per i consumi energetici.

Gli ultimi rumor sul futuro prossimo di NVIDIA arrivano da Igor’s Lab, fonte che già in passato si è dimostrata affidabile nell’anticipare il debutto delle nuove GPU e che ora ha fissato il debutto di Ampere entro la prima metà dell’anno prossimo. Al momento, Turing è presente sul mercato sia in versione “liscia” (GeForce RTX 20X0) che nella variante potenziata caratterizzata dall’uso suffisso “Super”.

NVIDIA GeForce ray-tracing

Ampere dovrebbe segnare il passaggio dall’attuale processo produttivo a 12 nanometri (usato per le summenzionate GPU Turing) a uno a 7nm, un’evoluzione tecnologica che potrebbe fornire a NVIDIA nuovo “spazio” per implementare un maggior numero di RT core (necessari ad accelerare la grafica ray tracing in hardware) e non solo. Anche i consumi, va da se, dovrebbero diminuire o nel peggiore dei casi restare gli stessi in presenza di una capacità di calcolo molto maggiore.

Il debutto di Ampere potrebbe dunque arrivare a meno di due anni dalla presentazione di Turing, una mossa che confermerebbe ancora una volta gli incredibili ritmi di sviluppo tecnologico che caratterizzano il settore dei processori grafici dedicati. E che darebbe a NVIDIA nuove munizioni per fronteggiare la crescente popolarità di AMD (soprattutto nelle GPU di fascia economica), per non parlare della concorrenza tecnologica posta dai nuovi componenti (sempre AMD) utilizzati nelle console di prossima generazione come PlayStation 5.

PCProfessionale © riproduzione riservata.