HarmonyOS 2.0

Huawei annuncia HarmonyOS 2.0 per smartphone

Huawei ha annunciato la versione 2.0 di HarmonyOS, il sistema operativo che verrà installato su smartphone, smartwatch e smart TV nei prossimi mesi.

Richard Yu, CEO di Huawei, ha annunciato HarmonyOS 2.0 durante la Developer Conference 2020conferenza. SDK, tool, simulatori e documentazione relativi alla versione beta del sistema operativo sono disponibile da oggi per smartwatch, smart TV e head unit (automobili). Gli stessi strumenti di sviluppo saranno disponibili per smartphone a partire dal mese di dicembre. Il debutto ufficiale sui dispositivi mobile è previsto nel 2021.

Le prime voci su HarmonyOS risalgono a quasi otto anni fa. All’epoca, l’intenzione di Huawei era ridurre la dipendenza da Google realizzando un sistema operativo alternativo ad Android. Il cosiddetto “piano B” è diventato attuale in seguito alle restrizioni imposte dagli Stati Uniti. La prima versione, annunciata durante la Developer Conference 2019, è installata sulle Vision TV di Honor. HarmonyOS 2.0 estenderà il supporto a smartwatch e smartphone.

Huawei ha inoltre annunciato il progetto OpenHarmony (equivalente di Android Open Source Project), ovvero la versione del sistema operativo senza HMS (Huawei Mobile Services). Questa è la roadmap svelata da Richard Yu:

  • 10 settembre 2020: supporto per dispositivi con RAM tra 128 KB e 128 MB
  • Aprile 2021: supporto per dispositivi con RAM tra 128 MB e 4 GB
  • Ottobre 2021: supporto per dispositivi con oltre 4 GB di RAM

Se la roadmap verrà confermata è molto probabile che il sistema operativo debutterà con la serie Mate 50 (sempre che Huawei riuscirà a trovare un fornitore per processori, RAM e storage).

Il produttore cinese ha svelato anche la nuova EMUI 11 basata su Android 11. Tra le funzionalità introdotte ci sono Smart Multi-Window (visualizzazione di app in una finestra flottante), Multi-Screen Collaboration 3.0 (visualizzazione delle schermate di tre smartphone su MateBook) e il supporto per altre lingue (c’è l’italiano) per l’app MeeTime dedicata alle videochiamate. La versione beta è disponibile per Huawei P40, P40 Pro, P40 Pro+, Mate 30, Mate 30 Pro, Mate 30 RS Porsche Design e MatePad Pro.

Aggiornamento dell’11 settembre: Huawei ha confermato che HarmonyOS 2.0 potrà essere installato come upgrade sui dispositivi con EMUI 11.

PCProfessionale © riproduzione riservata.