NVIDIA DLSS

DLSS 2.0, NVIDIA migliora (ancora) la grafica dei giochi su PC

DLSS 2.0 è la nuova versione dell’algoritmo di NVIDIA pensato per migliorare la grafica 3D renderizzata dalle GPU della linea GeForce RTX. Un upgrade che offre una qualità superiore, maggiore velocità e un più ampio livello di compatibilità.

Più che per gli effetti di illuminazione in ray tracing, il debutto della microarchitettura Turing sulle GeForce RTX ha segnato l’avvento di una tecnologia di anti-aliasing particolarmente interessante nota come Deep Learning Super Sampling (DLSS). NVIDIA ha ora presentato DLSS 2.0, evoluzione dell’algoritmo originale che migliora sotto tutti i punti di vista e promette incrementi prestazionali significativi.

DLSS è un sistema a base di intelligenza artificiale che riduce gli artefatti della grafica 3D renderizzata in tempo reale, un meccanismo pensato per ridurre il carico di lavoro della GPU ma fornendo la stessa qualità visiva dell’anti-aliasing tradizionale; DLSS 2.0 migliora l’algoritmo originale, aprendolo tra l’altro a tutti i giochi senza necessità di un “addestramento” specifico per ogni singolo titolo.

DLSS 2.0 impiega infatti un network neurale di deep learning “generico”, capace di funzionare su tutti i giochi a patto che gli sviluppatori includano il supporto della tecnologica nei loro titoli; il nuovo algoritmo sfrutta i Tensor core (caratteristica esclusiva delle GPU Turing) in maniera più efficiente ed è veloce il doppio di DLSS, dice ancora NVIDIA, un risultato che permette di abilitare la tecnologia a qualsiasi risoluzione su qualsiasi GPU della linea GeForce RTX (2×00).

Con DLSS 2.0 gli utenti avranno a disposizione tre diverse impostazioni, ovvero Quality, Balanced e Performance: nel primo caso il gioco girerà alla risoluzione nativa impostata dall’utente (es. 4K), nel secondo girerà a una risoluzione inferiore (2K) e nel terzo a una risoluzione ancora più bassa (Full HD). La IA di DLSS si incaricherà poi di effettuare l’upscaling delle risoluzioni inferiori per restituire su schermo immagini simil-4K a una frazione del carico di lavoro necessario.

NVIDIA DLSS 2.0

NVIDIA ha evidenziato i vantaggi derivanti dall’uso di DLSS 2.0 (soprattutto nell’incremento significativo di frame al secondo sui vari modelli di GPU GeForce RTX) con i primi giochi destinati a implementare la nuova tecnologia, ovvero Control, Deliver Us The Moon, Wolfenstein: Youngblood e MechWarrior 5: Mercenaries. La speranza è che i titoli futuri (magari basati su DirectX 12 Ultimate) adotteranno la nuova tecnologia più velocemente e diffusamente rispetto a DLSS 1.0.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.