Unreal Engine 4

Unreal Engine, ora con supporto per PlayStation 5 e Xbox Series X

L’ultima release dell’Unreal Engine aggiunge il supporto per le console videoludiche di nuova generazione, anche se al momento è ancora in stato di beta.

Gli sviluppatori di Epic Games hanno annunciato la disponibilità dell’Unreal Engine (UE) 4.25, nuova versione dell’onnipresente engine tridimensionale dedicato ai videogiochi e non solo. L’update include una novità piuttosto importante, vale a dire l’aggiunta del supporto ufficiale alle console dedicate di prossima generazione.

Con Unreal Engine 4.25, insomma, sviluppatori e artisti possono cominciare a lavorare con il codice e gli asset pensati per girare su PlayStation 5 e Xbox Series X. Per il momento, comunque, UE garantisce solo un supporto minimo alle console di nona generazione mentre ottimizzazioni, fix e altri miglioramenti arriveranno con gli aggiornamenti futuri.

Unreal Engine 4.25

Oggi Unreal Engine è usato praticamente per qualsiasi cosa, dai videogiochi 3D più complessi alle piccole produzioni indie passando per il rendering in tempo reale, la post-produzione e tutto quanto. Il gaming è ovviamente ancora il focus principale della piattaforma, e il supporto a PS5 e Xbox Series X non fa che confermare questa semplice verità oggettiva.

UE 4.25 non si limita alla compatibilità in beta testing con le console next-gen: ulteriori novità presenti nella release includono la versione stabile di Niagra VFX, un sistema di fisica “Chaos” (in beta) con distruzioni e collisioni dinamiche, il supporto migliorato al caschetto HoloLens 2 e altro ancora.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.