Guida: costruire il Pc ideale multimediale – Parte hardware

Disco e unità  ottica

Preparate il disco, l’unità  ottica, la viteria e il cacciavite.

Disco 1

Per eseguire l’installazione del disco e dell’unità  ottica è necessario rimuovere il castello metallico che li ospiterà . Individuate le viti che fissano il castello al telaio e procedete alla loro rimozione.

Svitate le viti di ritenzione del castello metallico per le unità  disco e ottica.Una volta rimosse le viti estraete dal telaio il castello metallico con i vani per l'unità  disco e per quella ottica.

Fatto ciò basta inserire il disco (attenzione a non toccare la scheda elettronica presente sulla faccia inferiore del disco rigido in quanto anche piccole scariche elettrostatiche possono danneggiarla) nel vano inferiore e procedere al fissaggio con le viti di ritenzione specifiche presenti nel corredo di accessori del telaio. Fate corrispondere il lato poteriore del disco (quello con i connettori di alimentazione e dati) con quello posteriore del castello metallico. Eseguite la stessa operazione con l’unità  ottica facendo attenzione a non eseguire troppa pressione sull’involucro della stessa; trattandosi di un modello slim indirizzato all’ambito dei sistemi portatili il telaio dell’unità  è infatti più delicato di quello standard utilizzato per il formato 5,25″.

Fissate con le viti fornite in dotazione il disco al castello metallico. Attenzione a non toccare con le mani la scheda elettronica presente sotto il disco rigido.Serrate le piccole viti per tenere ancorata l'unità  ottica al castello metallico del telaio.

L’unità  ottica necessità  di un adattatore per convertire l’interfaccia standard impiegata sulle unità  slim in quella compatibile con i normali cavi Ide. Nella confezione del telaio Hyper viene fornito l’adattatore da agganciare all’unità  ottica e da fissare con due viti.

Agganciate l'adattatore d'interfaccia all'unità  ottica. In questo modo potrete utilizzare un normale cavo Ide per il collegamento dati con il sistema.Serrate le viti di ritenzione dell'adattatore di interfaccia.

Una volta terminate queste operazione posizionate e fissate il castello nella sua sede all’interno del telaio, controllando che il tasto di espulsione del supporto ottico vada in battuta con quello presente sul frontale del telaio.

Allogiate nuovamente all'interno del telaio il castello metallico che ora è completo del disco e dell'unità  ottica. Assicuratevi che il tasto di espulsione del supporto ottico vada i battuta con quello presente sul frontale del telaio.Ancorate con le viti il castello delle unità  disco e ottica al telaio.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

1
2
3
4
5

Nessun Articolo da visualizzare