Guida: costruire il Pc ideale multimediale – Parte hardware

Installazione del processore

Prima di alloggiare la scheda madre all’interno del telaio è preferibile eseguire l’installazione della Cpu, soprattutto perché in questo caso specifico il dissipatore del processore richiede l’aggiunta di una placca di ancoraggio sul lato posteriore della scheda madre stessa.

 

Preparate tutto l’occorrente sul vostro piano di lavoro: scheda madre, processore, dissipatore, pasta termica, il cacciavite e delle salviette di carta.

Cpu 1

Aprite la levetta di ritenzione del socket, prelevate il processore dal suo contenitore facendo attenzione a non toccare i contatti elettrici (quelli a pettine dei processori AMD sono delicati e possono piegarsi). Orientate il processore in modo che il triangolo dorato serigrafato su uno degli angoli della Cpu sia orientato con quello inciso sul socket della scheda madre. Fatto questo inserite il processore nel suo alloggiamento e mentre lo mantenete in posizione con un dito serrate il socket.

Attenzione ad orientare in modo corretto la Cpu rispetto al socket. Fate corrispondere il triangolo dorato serigrafato sulla Cpu con quello inciso nel socket.Serrate il socket mantenendo in posizione la Cpu con un dito.

A questo punto è giunto il momento di installare il dissipatore. Stendete un sottile strato di pasta termica sulla placca metallica del processore in modo da garantire un miglior contatto tra il processore e il dissipatore.

Applicate un sottile strato di pasta termoconduttiva prima di procedere all'installazione del dissipatore.

Seguite attentamente le istruzioni di montaggio del dissipatore in quanto alcuni modelli richiedono una sequenza di montaggio specifica. Nel nostro caso è stato necessario posizionare una placca di ritenzione sulla faccia posteriore della scheda madre e, dopo aver appoggiato il radiatore metallico sul processore, procedere al fissaggio con le viti. Collegate subito la ventola del processore all’alimentazione della scheda madre così da non dimenticarvi di eseguire questa operazione.

Posizionate la placca di ancoraggio del dissipatore in corrispondenza dei fori presenti sulla scheda madre.Posizionate il dissipatore sopra il processore e fate corrispondere i fori per le viti con quelli della placca di ritenzione posta sotto la scheda madre.Serrate le viti di ritenzione del dissipatore agendo poco alla volta su tutte le viti. Così facendo eviterete di esercitare una pressione di molto superiore su un singolo angolo del processore.Collegate subito il cavo di alimentazione della ventola di raffreddamento del processore, eviterete così di dimenticare di eseguire questa operazione.

PCProfessionale © riproduzione riservata.

Newsletter di PC Professionale

1
2
3
4
5

Nessun Articolo da visualizzare