Xbox Series X e S

Xbox Series X e S, data di lancio e prezzi

Le nuove console Xbox Series X e S di Microsoft arriveranno sul mercato dal 10 novembre ad un prezzo di 499 e 299 dollari, rispettivamente.

Microsoft aveva confermato che la Xbox Series X uscirà a novembre, giusto in tempo per il periodo natalizio. Secondo le fonti di Windows Central, la nuova console debutterà il 10 novembre insieme alla Xbox Series S, una versione più economica senza unità ottica. Un noto leaker ha condiviso su Twitter un breve video che mostra i due modelli e il controller ufficiale.

Microsoft ha svelato numerose informazioni sulla Xbox Series X, tra cui design, specifiche hardware, funzionalità e interfaccia utente. L’azienda aveva anche comunicato il mese di lancio, ma ora si conosce il giorno esatto. La nuova console di quarta generazione (nome in codice Project Scarlett) debutterà ufficialmente il 10 novembre. Secondo Windows Central, il prezzo per il mercato statunitense sarà 499 dollari, quindi in Italia dovrebbe costare 499 euro.

La Xbox Series X verrà affiancata da una versione più economica, nota con il nome in codice Lockhart. L’esistenza della Xbox Series S era stata confermata ufficiosamente all’inizio di agosto. Un noto leaker ha pubblicato su Twitter un video che svela il design della console. Le dimensioni sono nettamente inferiori rispetto a quelle della Xbox Series X.

Poche ore dopo, Microsoft ha annunciato ufficialmente la Xbox Series S, svelando anche il prezzo: 299 dollari (in Italia dovrebbe essere 299 euro).

La console più essere tenuta in verticale, ma l’orientamento del logo suggerisce un più tradizionale posizionamento in orizzontale. Come previsto non c’è l’unità ottica. Questo modello integrerà meno RAM e offrirà una potenza di 4 TFLOPS contro i 12 TFLOPS della Xbox Series X. Quasi certamente supporterà giochi fino a risoluzione 2K. L’azienda di Redmond ha promesso di fornire ulteriori informazioni nei prossimi giorni.

Aggiornamento: lo stesso leaker (WalkingCat) ha pubblicato su Twitter un video promozionale che svela alcuni dettagli tecnici, tra cui il supporto per giochi con risoluzione 1440p/120fps, DirectX Ray Tracing, Variable Rate Shading, Variabile Refresh Rate, Ultra Low Latency, streaming e upscaling 4K. All’interno della console è presente un SSD PCIe NVMe da 512 GB.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Seguo l'evoluzione tecnologia dalla fine degli anni '80 dopo aver acquistato il Commodore 64 e dal 2008 questa passione è diventata un lavoro. Da oltre 12 anni scrivo articoli su diversi argomenti tech e da maggio 2020 ho iniziato la collaborazione con PC Professionale.