PlayStation 5

PlayStation 5, Sony raddoppia la produzione

La corporation nipponica modifica i piani iniziali e porta a 10 milioni il numero di console PlayStation 5 da assemblare entro il 2020. La produzione raddoppia e gli utenti sono felici?

Dal momento del debutto ufficiale nello scorso mese di giugno, la PlayStation 5 è diventata uno degli argomenti più “hot” nel dibattito a tema tecnologico e videoludico. Questione prezzo a parte, l’attesa per l’arrivo della PS5 sembra incommensurabilmente superiore in confronto a quella per Xbox Series X. E Sony ha deciso di cavalcare l’onda con un raddoppio nella produzione di console.

I piani iniziali della casa nipponica erano molto conservativi, stimando una commercializzazione compresa tra 5 e 6 milioni di unità PS5 entro marzo 2021. Ora che l’attesa per la nuova console è aumentata, e la pandemia di COVID-19 ha fatto esplodere l’attrattiva per le attività videoludiche in casa, i piani sono cambiato e Sony pianifica di produrre 10 milioni di unità PS5 entro la fine del 2020.

DualSense, controller PlayStation 5

Al momento non è noto il rapporto esistente fra il numero di PS5 in edizione digitale e quelle con lettore Blu-ray Ultra HD in via di produzione, così come resta l’incognita del prezzo ufficiale delle due versioni della console. Il fatto che Sony abbia deciso di raddoppiare la produzione è in ogni caso un indice importante delle nuove aspettative dell’azienda di Minato.

PlayStation 5 sembra avere tutte le carte in regola per bissare e persino superare il successo travolgente del progetto PlayStation 4. A titolo di confronto, l’attuale console “Play” di ottava generazione riuscì a piazzare velocemente 7,5 milioni di unità in altrettante case di videogiocatori – ma solo nell’arco di due trimestri.

PCProfessionale © riproduzione riservata.
Ha avuto il suo incontro fatale con la tecnologia negli anni '80, prima con i giochi arcade e poi con l'Intellivision di Mattel, e da allora la passione è andata solo aumentando. Quando non passa il proprio tempo a consumare notizie sull'attualità informatica ama leggere (su carta), scrivere, fotografare e collezionare vecchi libri sui sistemi operativi obsoleti.